Cibo per cani con problemi intestinali Farmina Gastro Visualizza ingrandito

Cibo per cani con problemi intestinali Farmina Gastro KG 2

47223

Nuovo prodotto

Patologie infiammatorie gastro-intestinali, maldigestione, malassorbimento. Farmina Vet Life Gastrointestinal è un alimento dietetico completo destinato ai cani per la riduzione dei disturbi acuti dell´assorbimento intestinale; inoltre è indicato per la compensazione della cattiva digestione e dell'insufficienza pancreatica esocrina. 

Maggiori dettagli

2 Articoli

22,40€

Scheda tecnica

MarcaFarmina
ProprietàCibo per cani con problemi intestinali Farmina Gastro
Disponibile perCani con problemi intestinali
TipologiaCibo per cani probleimi intestinali

Dettagli

Cibo per cani con problemi intestinali Farmina Gastro

MECCANISMO D'AZIONE Farmina Vet Life Gastrointestinal è un alimento altamente digeribile che introducendo fibra solubile addizionale favorisce la ricostituzione della normale microflora e microfauna intestinale nonché la protezione della mucosa intestinale. Una dieta altamente digeribile è indicata anche per cani con un’attività enzimatica pancreatica ridotta e per cani affetti da pancreatite acuta (non iperlipidemica) dopo lo stato iniziale, quando il soggetto comincia ad accettare nuovamente cibo ed acqua. Una dieta digeribile è altresì indicata per ridurre le quantità di alimento necessario al mantenimento del cane, come nel caso di dilatazione e torsione dello stomaco. In tali casi alimentare il cane 6 volte al giorno con quantità minime. COMPOSIZIONE Riso, patate, carne di p

Recensioni

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Cibo per cani con problemi intestinali Farmina Gastro KG 2

Cibo per cani con problemi intestinali Farmina Gastro KG 2

Patologie infiammatorie gastro-intestinali, maldigestione, malassorbimento. Farmina Vet Life Gastrointestinal è un alimento dietetico completo destinato ai cani per la riduzione dei disturbi acuti dell´assorbimento intestinale; inoltre è indicato per la compensazione della cattiva digestione e dell'insufficienza pancreatica esocrina.